domenica 6 marzo 2011

8 MARZO


festa della donna Le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.

Questo triste accadimento, ha dato il via negli anni immediatamente successivi ad una serie di celebrazioni che i primi tempi erano circoscritte agli Stati Uniti e avevano come unico scopo il ricordo della orribile fine fatta dalle operaie morte nel rogo della fabbrica.
Successivamente, con il diffondersi e il moltiplicarsi delle iniziative, che vedevano come protagonistele rivendicazioni femminili in merito al lavoro e alla condizione sociale, la data dell'8 marzo assunse un'importanza mondiale, diventando, grazie alle associazioni femministe, il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli, ma anche il punto di partenza per il proprio riscatto.





MARTEDI'  8  MARZO    e   
ULTIMO GIORNO DI CARNEVALE....................ehehehheheh........

5 commenti:

  1. ho aggiunto un link a questo post sul post che ho inserito per l'otto marzo
    ciao

    RispondiElimina
  2. Mi sento molto Mafalda! CIaooo

    RispondiElimina
  3. hai ragione mafalda è un mito!
    ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
  4. Ottimo ricordare le origini di questa giornata.Saluti a presto

    RispondiElimina

SAGGEZZA

CONFERME

El sueno de la razon produce monstros

CORNOVAGLIA

CORNOVAGLIA

STELLE D'ORO

S'è CAPITO CHE ADORO I MICI???????????????????


era una notte buia e tempestosa

OSCAR WILDE

Sogna come se dovesi vivere sempre, vivi come se dovessi morire oggi.
Gif 109


Quando si è giovani si pensa che i soldi siano tutto, quando si è vecchi... si scopre che è così!
Gif 126Gif 126Gif 126


La vita non è altro che un brutto quarto d'ora, composto da momenti squisiti
Gif 130


É sempre con le migliori intenzioni che si sono prodotte le opere peggiori
Gif 145Gif 145Gif 145Gif 145


La vita è una cosa troppo seria perché si possa parlarne sul serio
Gif 15Gif 15Gif 15Gif 15

L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi

Gif 03


ULISSE


Fatti non foste a viver come bruti
ma per seguir virtute e canoscenza"






e volta nostra poppa nel mattino
de’remi facemmo ali al folle volo,